The Retro-Files #4

Fatevi una piadina e vivete felici anche se non riuscite a moddare il vostro Sega Saturn! (di Starfox Mulder)

La storia è semplici: sono mesi che vi racconto di conoscere tre metodi per modificare la bella console Sega ed i primi due ve li ho pure mostrati. Purtroppo il terzo mi ha portato via più tempo del previsto e, quando infine sono arrivato ad un passo dalla conclusione, un alieno di space invaders ha bussato alla mia finestra solo per chiedermi “ma che cazzo stai facendo?”

Domanda lecita piccolo sgorbio. Un conto è aspettarmi che tu, ignaro usufruitore di saldatore a stagno, riesca ad unire un paio di fili su una scheda madre, tutt’altra questione è vederti dissaldare componenti senza creare danni ed aggiungere nuovi switch. Ad un certo punto la cosa si era semplicemente fatta troppo tosta e per quanto economicamente costasse meno del modchip che vi ho illustrato nel secondo video, il rischio di bruciare la console e dover buttare via tutto si stava facendo marcatamente pesante.

E allora?

Allora niente, fanculo la terza modifica del Saturn, fatevi un ottimo snack!

“The truth is out Sega!” 

(Starfox Mulder)

starfox

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...