RetroZen: Retrogaming Motivational Workout Music

RETROZEN

I PREZIOSI INSEGNAMENTI DEL MAESTRO SEGATA KENSHIRO CHE CI IMPARA LE COSE

Bentornati al Dojo, miei giovani PandaVan!

È da un po’ di tempo che non avete mie notizie. Capisco che vi siate sentiti abbandonati dal vostro Sensei, che non si è fatto né vedere né sentire per così tanto tempo, senza darvi uno straccio di spiegazione.

In verità ed in verità vi dico che, come tutti i maestri nati e cresciuti a Genova, nel Giappone degli anni ’80, la mia assenza faceva parte di un complesso piano educativo/formativo per portare voi, miei discepoli, ad un livello di coscienza superiore e ad una tecnica marziale letale ed infallibile.

Per avere degli allievi eccezionali, bisogna prima di tutto essere dei maestri eccezionali ed io, nonostante abbia raggiunto un livello irraggiungibile ai più, non faccio eccezione.

Come sapete, l’unica persona al mondo in grado di insegnarmi cose nuove e di allenarmi è sempre lui: il grande e Venerabile Maestro.

No, non intendevo Licio Gelli.

Dopo molti anni, sono tornato anch’io studente e, grazie al nuovo allenamento che ho fatto con Grand Master Tom della casa Kalinske, nato da sua madre, Primo del Suo Nome, Re dei Masters of The Universe, della LeapFrog e della Matchbox, Signore di SEGA, Protettore del Riccio Blu, Possessore dei sette Emerald Chaos e pure della Emerald Sword, Khal del Grande mare di Okinawa, “Distruttore di Nintendo”, ho raggiunto la perfezione nel combattimento così che, anche voi, ne possiate beneficiare!

Ho passato gli ultimi mesi nella Foresta dei Joypad Volanti, che si trova sul Monte Fasce. Su questa vetta, dove sono stati inventati e sviluppati i principi alla base della Sacra Scuola Kalinske, ho affrontato e superato la prova definitiva che ogni discepolo deve, prima o poi, sostenere.

Per diventare l’imbattibile successore, infatti, è necessario possedere e padroneggiare la tecnica definitiva dell’Ultra Settimo Senso Ex Plus Alpha 3 Flawless Victory Fatality.

Questa mistica abilità sovrannaturale vi permetterà di parare, schivare ed evitare con mosse pirotecniche ogni attacco in maniera naturale ed assolutamente istintiva. A differenza dell’Ultra Istinto di Goku, che è tipo quei titoli tripla A spacciati per completi che poi invece li butti su al Day 1 e tirano giù da Internet 180 giga di patch, vi consentirà pure di pensare bellamente ai cazzi vostri, mentre funestate di pattoni a mano aperta tutti gli avversari che vi si pareranno davanti.

Adesso, grazie al mio nuovo livello, state per abbandonare il vostro status di Focaccia al Formaggio della Lidl per diventare delle Focacce di Recco purosangue!

Però, prima di sostenere questa difficilissima prova, mi sono dovuto allenare per giorni, facendo DAVVERO un botto di attività fisica. Mica come i miei colleghi Bit-elloni, che menano tanto il bélino con il mese dello sport e il massimo allenamento che riescono a fare è sollevare delle polemiche. Sterili.

Fatto sta che per digerire 3 serie da 1000 di flessioni sulle orecchie, 50km di corsa ed 80 minuti di plank ininterrotti ogni giorno, la forza fisica e la determinazione da sole non bastano. Nemmeno la droga aiuta, che poi si sa: Winners Don’t Use Drugs.

L’unico strumento che veramente può portarvi a raggiungere la trance agonistica per affrontare qualsiasi sfida con la stessa facilità con cui mangereste un piatto di Troffie al Pesto di Okinawa è la giusta colonna sonora!

Tutti i film usciti da Rocky in poi ci insegnano che ogni scena di allenamento DEVE essere accompagnata da un brano epico. Secondo voi in Rocky IV Stallone si sarebbe potuto allenare in questa maniera senza Hearts On Fire di John Caffety in sottofondo?

Io non credo.

E’ proprio per aiutarvi nell’impresa di diventare combattenti migliori che ho deciso di regalarvi la mia TOP 10 in ordine sparso di brani, tutti rigorosamente presi da videogiochi, con cui faccio il culo a strisce a tutti da decenni.

In questo elenco potreste trovare qualche versione non originale ma ce ne battiamo tutti allegramente il belino sugli scogli. L’importante è che la canzone vi infonda la necessaria potenza sovrannaturale per poter calcioculare il mondo intero. Cominciamo!

1. DRACULA’S CASTLE – Castlevania: Symphony Of The Night

2. KEN’S THEME – Street Fighter II

3. SONIC ADVENTURE – Open Your Heart

4. INITIAL D – Over The Rainbow

5. GUILTY GEAR – Holy Orders ~Be Just Or Be Dead

6. FINAL FANTASY VII – Those Who Fight

7. STREET OF RAGE 2 – Go Straight

8. OUTRUN 2 – Flight Night

9. DOOM – At Doom’s Gate

10. STREET FIGHTER II- Guile’s Theme

L’ultimo brano è stato scelto perchè Il tema di Guile sta bene su tutto.

Ora avete tutti gli stumenti necessari per cominciare il vostro Workout e impadronirvi finalmente della tecnica definitiva della Sacra Scuola Kalinske. Mi raccomando, studiate, ché il mese prossimo se non siete preparati vi giustifico a tibiate sui malleoli.

Ora prendete questi insegnamenti, fatene tesoro ed andate a menare dei belini da un’altra parte!

Un pensiero su “RetroZen: Retrogaming Motivational Workout Music

  1. Pingback: CRUSTY CAGE E GLI SPORT GAMES: UNA RELAZIONE COMPLICATA – I bit-elloni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...